Nazaj

7 grandi malintesi sulla chirurgia refrattiva con tecnica LASIK

Urša Pečjak, dr. med.

Urša Pečjak, dr. med.
specialista in oftalmologia

24774 min13. 10. 2020

ilasikintervento laser

Portate ancora occhiali o lenti a contatto perché avete dubbi sulla chirurgia refrattiva? Questi vi scoraggiano dal fare il primo passo verso una vista migliore? La maggior parte delle paure e delle preoccupazioni sull’intervento chirurgico LASIK è infondata. Vi presento i 7 malintesi più comuni che riscontro nei miei pazienti e le risposte che offro in questi casi.   

  1. Sono troppo vecchio per l'intervento chirurgico LASIK – È vero che la chirurgia laser refrattiva non è la soluzione migliore a qualsiasi età, ma l'intervento LASIK è la scelta giusta anche dopo i 50 anni. La più recente tecnologia laser ci permette di eliminare la presbiopia oltre a alla miopia, all'ipermetropia e all'astigmatismo. Con questo intervento potrete anche sbarazzarvi degli occhiali da lettura.
  2. La tecnologia non è ancora sufficientemente sviluppata – Questa è una convinzione ancora molto diffusa che mi sorprende ogni volta. Gli interventi di chirurgia laser vengono eseguiti da oltre 40 anni e in questo periodo la tecnologia è progredita enormemente. Durante il più diffuso intervento chirurgico LASIK già da oltre 15 anni utilizziamo una tecnica laser molto precisa e le attrezzature tecnologiche più moderne. Quest'operazione è stata perfezionata nei minimi dettagli nel corso degli anni ed è un metodo sicuro e affidabile per la correzione permanente delle diottrie.
  3. I risultati a lungo termine dell'operazione non sono noti – Proprio il contrario: a causa della grande popolarità e dell'elevata prevalenza della chirurgia LASIK i risultati a lungo termine sono molto ben studiati e conosciuti. Decine di milioni di persone sono state operate negli ultimi quindici anni solo con la più recente tecnica Femto LASIK. I risultati dimostrano che l'intervento può garantire un'acuità visiva stabile a lungo termine senza successive complicazioni o conseguenze indesiderate per la vista.
  4. LASIK è solo per i miopi – Con la chirurgia refrattiva LASIK possiamo rimuovere tutte le forme di difetti refrattivi che altrimenti richiederebbero l'uso degli occhiali. La chirurgia refrattiva LASIK può rimuovere la miopia, l'ipermetropia e anche l'astigmatismo. Utilizzando la speciale tecnica Supracor possiamo persino eliminare determinati livelli di diottrie legate all'età. Indipendentemente dal tipo di diottria, la chirurgia laser LASIK può permetterti di vivere una vita più libera senza occhiali.
  5. La chirurgia laser refrattiva è costosa – Come ogni nuova tecnologia all'inizio gli interventi laser erano costosi. Con il progresso della tecnologia e la rapida crescita del numero di operazioni eseguite, tuttavia, i prezzi degli interventi di chirurgia laser diottrica sono diventati molto accessibili. Il costo della chirurgia sarà ammortizzato in due o tre anni non dovendo acquistare occhiali e lenti a contatto. Se pensate al senso di libertà che vi darà una visione perfetta e alla migliore qualità della vita in tutti i vostri momenti speciali, ne vale sicuramente la pena.
  6. LASIK è un'operazione pericolosa che può renderti cieco – Questo tipo di storie che circolano online non sono fondate. La chirurgia refrattiva LASIK è molto sicura se eseguita in modo professionale e con tecnologie moderne. Come per qualsiasi intervento chirurgico l'esperienza del medico, l'attenta selezione del paziente e il monitoraggio professionale durante il recupero dopo l'intervento chirurgico sono di grande importanza. Da Morela abbiamo 20 anni di esperienza con la chirurgia laser refrattiva e in questo periodo abbiamo aiutato già più di 10.000 pazienti a migliorare la loro vista. La nostra esperienza e l'uso delle più recenti tecnologie, la disponibilità costante dei medici dopo la procedura e le cure dedicate ad un recupero sicuro dopo l'operazione ci hanno portato ottimi resultati e molti pazienti soddisfatti.
  7. La chirurgia è dolorosa e il recupero è lungo – La chirurgia refrattiva LASIK è diventata così popolare e diffusa proprio perché è completamente indolore. Il recupero dell'acuità visiva dopo l'intervento è molto veloce. La maggior parte dei pazienti vede bene già il primo giorno dopo l'intervento e può tornare a tutte le proprie attività senza restrizioni.   

Queste sono solo alcune delle preoccupazioni più comuni associate alla chirurgia refrattiva. So per esperienza che per chi sta pensando ad un intervento diottrico il contatto personale e la possibilità di una conversazione diretta sono molto importanti. Da Morela siamo sempre disponibili per conversazioni e consigli e ci piace entrare in contatto con i nostri pazienti. Perciò vi offriamo la possibilità di contattarci semplicemente registrandovi per una consulenza telefonica, scrivendoci all'indirizzo info@morela.it oppure sul nostro profilo Facebook. Chi avesse bisogno di maggiori informazioni può usufruire della consulenza personale gratuita presso uno dei nostri centri ottici o dispensari.   

Non vi rimane che fare il primo passo nel vostro percorso verso una vista migliore e prenotare subito la vostra visita preoperatoria.